Trova una pietra, poi si rende conto di cosa è davvero. La scoperta è eccezionale


Quello che è successo a una famiglia australiana ha però dell’incredibile: domenica scorsa, giorno della festa della mamma, padre, madre, le due figlie e il cane hanno deciso di fare una passeggiata nelle campagne della città di Bendigo, una città situata nel centro dello Stato di Victoria, Australia, ubicata approssimativamente a 131 chilometri da Melbourne, quando per purissimo caso hanno trovato a terra una pietra che ‘nascondeva’ qualcosa di molto curioso.

Quel pezzo di roccia, che al primo sguardo poteva sembrare un semplice masso, era in realtà una pepita d’oro del peso di 634 grammi. L’uomo, che ha chiesto al quotidiano australiano Bendigo Advertiser di non essere nominato, ha raccontato la particolare giornata trascorsa con i suoi familiari. (Continua a leggere dopo la foto)




“Era il giorno della festa della mamma e abbiamo deciso di andare a fare una passeggiata”, ha detto l’uomo. “La mamma in realtà è rimasta a casa così io, le mie due figlie e Lucky, il nostro cane, siamo andati a camminare. Quando abbiamo visto la pietra mia figlia l’ha praticamente presa a calci mentre camminava, poi l’ha presa in mano e mi ha detto: ‘Papà, questo è oro?’. Io le ho risposto ‘potrebbe essere'”. (Continua a leggere dopo la foto)



Il padre ha raccontato di aver fatto valutare la pepita e gli orafi che l’hanno studiata hanno confermato che quella pietra trovata durante la passeggiata in famiglia si trattava proprio di oro. “All’inizio non riuscivamo a trovare una bilancia che potesse pesare la pepita in maniera corretta. Alla fine – ha raccontato ancora il padre di famiglia – l’abbiamo portata in un supermercato e abbiamo chiesto al reparto gastronomia di farci il favore di pesarlo. (Continua a leggere dopo la foto)



 

La pepita pesava 624 grammi e alla famiglia è stato detto che vale più di 35.000 dollari asutraliani, ovvero circa 26mila euro. ”Io e la mia famiglia stiamo vivendo un periodo non troppo facile sotto il punto di vista economico, quindi siamo entusiasti di aver trovato questo tesoro. Dalla vendita possiamo ricavare un bel gruzzolo per sistemarci”.

Ragazza morta sul web, le foto choc in giro per il mondo: cosa c’è dietro