L’amichetto ha una rara malattia: 12enne lo porta a scuola sulle spalle ogni giorno


Niente nella vita è impossibile, se si ha un buon amico. Questa storia è una bella lezione di vita, specie in un momento in cui un po’ tutti abbiamo perso fiducia nel genere umano. Questa è la storia di un bimbo disabile che, grazie al suo amico del cuore, è riuscito, per 6 anni, ad andare a scuola. Il suo amico, per 6 anni appunto, lo ha portato a scuola sulle spalle ogni singolo giorno. Xu Bingyang, un bambino cinese di 12 anni, ha portato Zhang Ze a scuola, con la pioggia o con il sole. Xu ha un cuore d’oro e, per far sentire a proprio agio l’amico, lo ha aiutato, portandolo sulle spalle. Il piccolo Zhang, affetto da Miastemia gravis, per tutto questo tempo, è potuto andare a scuola, ha pranzo insieme agli altri e ha fatto tutto ciò che hanno fatto gli altri perché il suo amico lo ha portato sulle spalle ovunque.
Un’amicizia bellissima, quella di questi due bambini di Meishan, nella provincia cinese di Sichuan, che di recente è stata raccontata dai media locali quali Sichuan Online e Xinhua. Continua a leggere dopo la foto








Xu è più alto e più forte di Zhang e per lui è stato un piacere aiutare l’amichetto in difficoltà. Per lui, che è appunto bello robusto, non è stato difficile sollevare Zhang. “Peso più di 40 chili – ha spiegato il 12enne – e Zhang ne pesa solo 25 per me non è troppo faticoso trasportarlo”. Zhang, ovviamente, è molto grato al suo amico che lo ha fatto sentire uguale agli altri. “Xu è il mio migliore amico – ha detto senza esitare – studia con me, gioca con me e sta con me ogni giorno”. Continua a leggere dopo la foto






Il piccolo Zhang ha una rara malattia muscolare da quando ha 4 anni. Si tratta di una condizione incurabile che si chiama Miastenia gravis che fa sì che Zhang perda il controllo dei muscoli volontari delle gambe. Il ragazzo non può camminare. Ma, grazie al suo amico, è riuscito ad andare a scuola. “Sono più grande e forte di lui, come facevo a non aiutarlo? – ha detto Xu – probabilmente, se non lo avessi fatto io, non lo avrebbe fatto nessuno”. Ma la cose non sono semplici: perché “spostarsi” con il compagno sulle spalle non è facile e richiede tempo e fatica. Continua a leggere dopo la foto



 

Xu fa tutto per Zhang: non solo lo porta, lo aiuta a fare i compiti, riempie la sua bottiglietta di acqua, lo porta al bagno. Insomma, è un vero amico. La loro è una vera storia di amicizia spontanea, disinteressata, speciale. Pensate che la madre di Xu non sapeva nulla di tutto ciò perché Xu non si è mai vantato del suo buon cuore. Che ne dite? Non vi siete commossi di fronte a tanta bontà?

Papà di 31 anni porta via le armi dalla strada dando in cambio dei buoni per lo sport

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it