Un brufolo grande come un’arancia in testa: quel che c’è dentro è atroce


Attenzione: le immagini che vi stiamo per mostrare sono molto forti e potrebbero urtare a vostra sensibilità. Di che video si tratta? Di uno di quelli della dottoressa Pimple Popper, sì, proprio quella che posta video dei punti neri che schiaccia. E infatti vi abbiamo avvisato che le immagini vi potrebbero turbare…

Perché il brufolo che la dottoressa rimuove questa volta è davvero terrificante. La donna che ha questo brufolo in testa si vergogna tantissimo ed è costretta a portare un cappello per evitare che anche gli altri lo vedano. Quanto è grande? Più o meno come un’arancia. Come si vede dal video, quel brufolo, che in realtà è una ciste, è piena al suo interno di un liquido giallo ripugnante… Irais, che ha preferito non rivelare il suo cognome, è andata dalla dottoressa dopo averle annunciato per telefono della presenza, sulla sua testa, di un brufolo “bello cicciotto”. La dottoressa Sandra Lee, è questo il vero nome della dottoressa che tutti conosciamo come Pimpler, però, non si aspettava di poter mai assistere a uno spettacolo come quello. Continua a leggere dopo la foto








Come la donna, che viene da Laguana Hills, in California, ha detto alla dottoressa, tutto è iniziato con un normalissimo brufolo che, lentamente, ha iniziato a crescere in maniera esponenziale fino a diventare grande come la sua mano. Quando la dottoressa ha inciso quella cisti, dal suo interno è uscito qualcosa di orripilante. Il video del brufolo della donna fa parte dell’episodio dal titolo “The last unicorn” durante il quale sono stati mostrati i brufoli simili al suo. “A causa di quel brufolo in testa non ho più autostima” ha fatto sapere Irais che, da donna, soffre ancora di più per via di queste cose. Continua a leggere dopo la foto






“Ho dovuto per tanto tempo indossare cappelli o bandane perché nessuno vedesse ciò che avevo in testa” ha aggiunto. A quel punto la dottoressa Lee ha fatto sapere che quella sulla testa di Irais era una cisti pilare, cioè quelle cisti che compaiono generalmente sulla testa. Per esempio possono comparire se i follicoli sono infiammati. Ma le cisti pilari sono anche una cosa ereditaria quindi se qualcuno in casa vostra soffre di questo problema, è probabile che riguardi anche voi. Continua a leggere dopo la foto



 


Dopo l’intervento la testa della donna è tornata normale. Ora Irais si sente felice e ha di nuovo fiducia in se stessa. “Ora voglio che tutti vedano la mia testa – ha detto fiera al Daily Mail – sono felicissima”. La dottoressa Lee, che come sempre documenta i suoi ‘interventi’ sui social, postando il video della cisti di Irais ha ottenuto milioni di visualizzazioni…

Olivia, 18 anni, stroncata da un killer silenzioso. La rabbia degli amici che non riescono a darsi pace

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it