Cane fedele trovato raggomitolato accanto al cadavere del padrone ucciso da un treno


Un cane è stato trovato raggomitolato vicino al corpo del suo proprietario dopo che era stato investito da un treno.

La vittima di 57 anni, nominata nei rapporti come Victor Reyna Vazquez, aveva bevuto alcol vicino ai binari del treno quando fu ucciso nelle prime ore del mattino. (Continua a leggere dopo la foto)








Lo staff della Croce Rossa che ha assistito alla scena ha trovato il cane della vittima raggomitolato vicino al suo corpo. Il cane è stato rimosso con la forza dalla zona in modo che il corpo dell’uomo potesse essere spostato, secondo quanto riferito.  (Continua a leggere dopo la foto)






 

I rapporti dicono che il cane ha cercato di mordere un agente di polizia e un paramedico che ha cercato di portarlo via. L’incidente è avvenuto sui binari del treno di Montemorelos, nello stato messicano nordorientale di Nuevo Leon. I residenti locali sostengono che il proprietario del cane fosse un alcolizzato e che il cane lo avesse accompagnato per diversi anni.  (Continua a leggere dopo la foto)

 



Non è chiaro se il cane sia stato messo in un rifugio anche se gli utenti dei social media hanno chiesto che venga adottato.

Marychuy Zamarron ha scritto: “Abbiamo un sacco di cose da imparare dagli animali, e ora mi chiedo chi è più animalesco, loro o noi”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it