Guarda un porno gay e riconosce il marito mentre fa sesso con altri uomini


Un solco nell’anima. Ferita come moglie prima che come donna. Voleva divertirsi un po’ la donna che ha raccontato su Reddit di aver riconosciuto tra gli interpreti di un film porno suo marito. Tutto è accaduto per caso: la signora non riusciva ad addormentarsi, mentre il consorte riposava sul letto. All’improvviso ha avuto l’idea di guardare i files sul suo computer e quello che ha visto l’ha scioccata: la faccia sullo schermo era quella di suo marito. E il film era un porno gay, come riporta il Mirror.

Nelle immagini faceva sesso con più uomini e continuava a indossare la fede nuziale. Ferita e confusa, la donna ha chiesto agli internauti consigli sul da farsi. “In un video beccato casualmente – racconta – ho riconosciuto mio marito. La sua faccia era perfettamente visibile, come anche i diversi tatuaggi. Ho anche la prova che lo ha girato dopo il matrimonio. Ero furiosa e disgustata perché aveva avuto rapporti sessuali non protetti con più uomini”. Continua dopo la foto








Poi continua: “Tutto quello a cui riuscivo a pensare erano quella immagini”. Una volta affrontata la questione con il marito, ha scoperto che non era la prima volta che si intratteneva con altri uomini e che era la droga a spingerlo. “Sono devastata, lui ha detto che sarebbe andato in analisi e io gli ho detto che volevo il divorzio”. Su Reddit gli utenti le hanno consigliato di voltare pagina. o le malattie sessualmente trasmissibili. Continua dopo la foto






Tempo fa aveva fatto scalpore la storia di un uomo che aveva scoperto la moglie essere una prostituta.
Igor Alexeev era sposato con Maria da otto anni, e ha scoperto la doppia vita della moglie guardando un blitz in diretta tv della polizia in un bordello nella Repubblica russa di Bashkortostan. L’uomo ha digitato il nome della moglie su Google, e scoperto che la donna offriva tutta una serie di favori sessuali a pagamento, inclusa una “notte d’amore completa”. Continua dopo la foto



 


La reazione del marito tradito è stata l’immediata richiesta di divorzio, che ha ottenuto insieme alla custodia della loro figlia di sei anni. Igor ora è tornato in tribunale per far sì che la ex moglie non veda mai più la bambina. Secondo il padre, la piccola dovrebbe crescere lontana dall’umiliazione di sapere di avere una madre che svolge tale professione. Maria deve rispondere anche di accuse penali riguardanti il blitz al bordello, ma sostiene che suo marito non sarebbe in grado di sostenere economicamente la figlia.

Ti potrebbe anche interessare: “Lulù sta morendo”. Ha 5 anni e un cancro rarissimo, il grido dal cuore della mamma

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it