Miliardario ha offerto 180 milioni a chi oserà sposare sua figlia… Giudicate voi


Cosa sareste disposti a fare in cambio di 180 milioni di dollari? Una cifra impressionante, che cambierebbe per sempre la vita di chiunque dandogli di colpo la possibilità di prendere i tanti sogni rimasti nel cassetto e trasformarli in piacevoli realtà. Ma, come nelle favole, per mettere le mani su una somma così ingente bisogna dare in cambio qualcosa. Tranquilli, niente patti col Diavolo. Stiamo pur sempre parlando di una storia vera. Quella, per la precisione, di un miliardario tra i più ricchi ed egocentrici del pianeta, il cinese Cecil Chao Sze-tsung, proprietario della Cheuk Nang Holdings Ltd.

Nato nel 1936, quest’uomo ha sempre avuto quello che desiderava nella vita, forte di un capitale alle spalle che abbatteva puntualmente ogni ostacolo sul suo cammino. Tranne uno: l’incrollabile volontà della figlia che non si è mai piegata all’idea di un matrimonio combinato dal genitore, rifiutando uno per uno ogni singolo pretendente che il padre le portava davanti ordinandole di prenderlo come marito. “No” la risposta che puntualmente riecheggiava nella casa. Un cruccio che per Cecil Chao si è fatto sempre più grande. (Continua a leggere dopo la foto)








Gigi Chao, la figlia, è ancora oggi rimasta allergica a fiori d’arancio e sfarzose cerimonie, nonostante il padre continui a cercare di sistemarla a ogni occasione perché incapace di vederla senza un marito accanto. Nel 2012 Cecil Chao aveva così fatto la prima mossa: come in un favola di re e principesse, aveva offerto la bellezza di 65 milioni di dollari a chiunque sarebbe riuscito a far capitolare la ragazza e portarla all’altare per il fatidico “sì”. La lista di corteggiatori, già nutrita vista l’ottima famiglia di provenienza, si era così allungata a dismisura. Ma Gigi Chao, incrollabile, aveva continuato a rifiutare ogni ipotesi di matrimonio, in quella che era ormai diventata una questione di principio. (Continua a leggere dopo le foto)








 

Dietro i continui “no” al padre si nascondeva in realtà una verità emersa soltanto di recente: Gigi Chao è lesbica e ha una relazione ormai decennale con una donna di nome Sean Eav, con la quale è fuggita in Francia per ottenere il riconoscimento di un’unione civile. Il padre, legato a un concetto estremamente tradizionale della famiglia e per nulla disposto ad accettare gli orientamenti sessuali della figlia, ha così rilanciato l’offerta: i milioni in palio per chi riuscirà a conquistare la figlia sono diventati 180. Lei, 35enne, continua a opporsi a ogni proposta di matrimonio con gli uomini. Una battaglia che prosegue ancora oggi.

“Sono sotto choc”. La moglie incinta, lui non si dà pace per ciò che ha nel pancione

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it