“Sei incinta?”. Non lo era. E aveva dolori lancinanti. Dopo anni, la scoperta


“Ma sei incinta?”. Questa è una domanda che Kayleigh Henning, una donna londinese, si è sentita fare spesso. In continuazione, veramente, perché a guardarla, in effetti, dava proprio l’idea di essere in dolce attesa. La sua pancia si gonfiava al punto da indurre tutti a credere che stesse per diventare mamma, ma non era incinta per niente. E se l’è sentito dire così tante volte da rimanere anche “traumatizzata dal punto di vista mentale”, ha rivelato al Mirror raccontando tutta la sua storia. Per dieci anni Kayleigh ha sofferto di stitichezza cronica e forti crampi addominali. Riusciva ad andare in bagno solo una volta alla settimana e non di rado passava le nottate sveglia accovacciata sul pavimento del bagno in preda a dolori lancinanti. Poi la questione gonfiore addominale che, come anticipato, lasciava ipotizzare una gravidanza in corso tanto la sua pancia ‘lievitava’. Si era rivolta a più specialisti per capire che problema avesse, ma nessuno era in grado di fare una diagnosi: credevano si trattasse di una malattia rara. (Continua dopo la foto)








I medici le hanno prescritto delle bevande a base di fibre e dei farmaci per combattere la stitichezza, ma il problema non si è mai risolto a monte. “Era così fastidioso, tutti si aspettavano che fossi in dolce attesa ma non ero assolutamente incinta. Mi ha traumatizzato dal punto di vista mentale”, ha commentato lei. Che era anche molto in imbarazzo, in difficoltà anche quando doveva semplicemente fare shopping. (Continua dopo la foto)






Non riusciva a trovare vestiti che le andassero bene. Solo quelli premaman riuscivano a ‘contenerla’. Poi, altro inconveniente imbarazzante, Kayleigh veniva spesso colpita da improvvisi attacchi di diarrea che la costringevano a correre in bagno ovunque si trovasse. Alla fine, dopo dieci lunghi anni, è stato il suo personal trainer a sbrogliare la matassa. A capire, cioè, l’origine di tutti i suoi disturbi. (Continua dopo foto e post)



 


Dopo aver fatto dei test appositi, Kayleigh ha scoperto di essere intollerante al latte vaccino, al bianco d’uovo, alle lenticchie, al lievito, al grano saraceno e al glutine. Tutti alimenti che consumava abitualmente. Erano proprio ‘loro’ i responsabili dei suoi fastidi. E infatti, dopo aver eliminato tutti quei prodotti, è una donna in splendida forma che, soprattutto, non accusa più quei terribili sintomi che le hanno complicato parecchio la vita. Ed è arrivata anche un’altra bella notizia che l’ha resa la donna più felice della terra: Kayleigh ora è incinta per davvero.

“Era nella vagina”. 18enne si sveglia nel cuore della notte e resta sconvolta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it